side-area-logo

Recuperare competitività utilizzando i servizi HR

Recuperare competitività utilizzando i servizi HR

All’incontro di Milano “Il mercato che sarà. Previsioni 2019-2020”, promosso dall’Istituto Italiano Imballaggio si è delineato un quadro presente e futuro del settore imballaggi. Il comparto gode e godrà di ottima salute facendo registrare una crescita del fatturato complessivo del 2.6% nel 2018 e si stima un +0,5% nel 2019.

Nonostante questo, per quanto riguarda l’industria del packaging in plastica la situazione non è cosi rosea in quanto potrebbe essere penalizzata dall’introduzione della cosiddetta “plastic tax”. La tassazione ha come scopo quello di limitare l’uso del packaging in plastica a favore di altre tipologie di materie maggiormente “ecosostenibili”.

Come sottolineato dalle parole del Presidente dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, Roberto Grassi “La plastic tax rischia di affossare la competitività di un settore strategico e di eccellenza della manifattura italiana che ha da tempo intrapreso in maniera autonoma [….] una transizione verso soluzioni più sostenibili ed ecocompatibili.

Allora cosa si può fare per mantenere alta la competitività di uno dei settori più importanti della manifattura italiana?
Migliorare la propria organizzazione e comunicare in modo efficace!

In questo contesto, il marketing e le innovazioni di prodotto possono fare la differenza trasmettendo in modo efficace la cultura eco-friendly aziendale e sviluppando il prodotto per renderlo più eco-sostenibie. In contesti di mercato sfavorevoli, come quello del settore gomma-plastica, queste competenze diventano essenziali; ancora più importante è quindi individuare le giuste risorse come il Product Manager, l’R&D Specialist e il il Social Media manager. Il Product Manager e l’ R&D Specialist svilupperanno e implementeranno il prodotto mentre il Social Media Manager elaborerà una strategia social utile alla promozione dell’azienda.

La ricerca di profili così qualificati non è semplice e può richiedere un periodo di tempo molto lungo. Per questo motivo è preferibile affidarsi a professionisti del settore ricerca e selezione che sono in grado di individuare le migliori risorse nel minor tempo possibile, efficientando il processo di reclutamento e migliorando l’organizzazione aziendale.

Come dice il General Manager di IG SAMSIC HR Domenico Di Gravina non accontentiamoci della “buona risorsa” ma puntiamo “alla migliore disponibile”, in particolare se riguarda una funzione core come il marketing.

Infor Group