Eccoci alla seconda puntata di “costruiamo il cv”, il format in cui analizziamo tutte le componenti del curriculum e, passo dopo passo, impariamo a crearne uno insieme. Nell’approfondimento di oggi vediamo cosa scrivere nel profilo del cv per fare colpo sui selezionatori in poche righe. 

Il profilo personale del CV è quella breve descrizione che si è soliti inserire immediatamente dopo i contatti: una serie di frasi che ti diano la possibilità di raccontare la tua carriera e i tuoi obiettivi professionali, “facendo colpo” sul recruiter, invogliandolo a proseguire con la lettura e – chissà – magari anche a contattarti. 

3 consigli pratici per un profilo efficace

  • Alla fine di tutto

Il profilo personale è una delle primissime cose che i selezionatori vedranno sul tuo cv; proprio per questo deve essere scritta una volta che tutto il resto è stato compilato. Il tuo obiettivo deve essere quello di dare vita a un’introduzione interessante e accattivante, che racchiuda in maniera sintetica ma efficace le informazioni significative. Scrivendola alla fine avrai l’opportunità di mettere in risalto gli aspetti più interessanti contenuti nel resto del tuo cv.

Leggi anche “Quale foto scegliere per il Curriculum: 3 consigli pratici”

cosa scrivere nel profilo personale del cv

  • Poche parole, ma buone

La lunghezza media non deve superare le 50-100 parole, stiamo parlando quindi di 4-5 frasi al massimo. Come racchiudere tutto il proprio bagaglio professionale in così poco spazio? Chiarezza, sintesi e incisività devono essere i tuoi spiriti guida. Inoltre, rileggi bene l’annuncio e cerca di utilizzare nella descrizione le stesse parole chiave: farai capire ai selezionatori che sei proprio tu la persona che stanno cercando. 

  • I dati fanno colpo 

Un’altra tecnica super efficace per creare un profilo memorabile consiste nell’utilizzare i numeri. Quantificare i tuoi anni esperienza, i tuoi traguardi raggiunti, dare un volto concreto agli obiettivi, ti consentirà di essere molto più efficace e di distinguerti dagli altri candidati. 

Cosa scrivere nel profilo del cv: un esempio pratico  

Cameriera con due anni di esperienza nel servire ai tavoli di ristoranti affollati e banchetti, dotata di eccellenti doti di customer service. Aumentate le vendite del vino del 10% nell’attuale luogo di lavoro grazie a delle modifiche introdotte nel menu. Caposervizio, gestisce e organizza la turnistica di altri 6 colleghi e coordina le attività di sala. Cerca per una posizione in ristorante nell’area metropolitana di Milano.

Sei alla ricerca di altri consigli sul mondo del lavoro? Vuoi imparare come si affronta un colloquio e come avere supporto nella sua ricerca di lavoro? Fai un salto sul nostro blog: ti aspettiamo!

Continua a leggere